Albo presidenti di seggio: richiesta di iscrizione

 

Al Sindaco del Comune di AREZZO

 

ALBO PRESIDENTI DI SEGGIO: RICHIESTA DI ISCRIZIONE

 

L'Albo dei Presidenti di seggio viene aggiornato ogni anno nel mese di gennaio. Chi vuole essere inserito nell'Albo deve presentare domanda entro il 31 ottobre. L’iscrizione all’Albo non ha scadenza in quanto ha carattere permanente. Va, pertanto, effettuata una sola volta. Nella pagina del sito "Albo dei Presidenti di seggio" è possibile visualizzare l'Albo attuale per la verifica della propria iscrizione. L'Albo viene conservato presso la Cancelleria di ciascuna Corte di Appello.

Requisiti per essere iscritti all’Albo sono:

  • iscrizione nelle liste elettorali del Comune di Arezzo;
  • buona condotta morale;
  • possesso del titolo di studio di scuola media di secondo grado.

Sono esclusi dalle funzioni di Presidente di seggio:

  • coloro che alla data delle elezioni abbiano superato i 70 anni di età;
  • i dipendenti del Ministero dell'Interno, delle Infrastrutture e dei Trasporti e della società Poste Italiane;
  • gli appartenenti a Forze Armate in servizio;
  • i medici provinciali, gli ufficiali sanitari e i medici condotti;
  • i Segretari Comunali e i dipendenti dei Comuni addetti o comandati a prestare servizio presso gli uffici elettorali comunali;
  • i canditati alle elezioni per le quali si svolge la votazione.

L'Ufficio elettorale provvede, nei mesi di novembre e dicembre, alla verifica dei requisiti di idoneità ed alla comunicazione dei nominativi alla Corte d'Appello per la formazione dell'Albo. Nel mese di gennaio il presidente della Corte d'appello dispone la cancellazione dall'albo di chi:

  • non abbia i requisiti di legge;
  • chiamato a svolgere le funzioni di presidente, non le abbia svolte senza giustificato motivo;
  • abbia presieduto seggi le cui operazioni sono state annullate con decisione (anche non definitiva) del giudice amministrativo;
  • sia stato condannato per i reati connessi alle attività elettorali di cui al capo IX del Testo Unico approvato con DPR 16 maggio 1960, n. 570 e al titolo VII del Testo Unico approvato con DPR 30 marzo 1957, n. 361.
  • si sia reso responsabile di gravi inadempienze, sulla base delle segnalazioni pervenute dagli uffici elettorali immediatamente sovraordinati agli uffici elettorali di sezione.

Per informazioni è possibile rivolgersi all'ufficio Elettorale, Piazza A. Fanfani 1, Arezzo – tel. 0575 377 239/774 – e-mail: elettorale@comune.arezzo.it